Nel 1984 sotto richiesta di un altro sacerdote saveriano, la congregazione aprì una seconda comunità nel paese di Miglia 91 fra Masiaka e la città di Bo nel sud del paese.
L’apostolato che le suore svolgono da allora è la cura dei malati. La clinica ormai è cresciuta tanto dai primi giorni in cui avevano solo due stanze, e oggi è un importante punto di riferimento anche per le persone del villaggi vicini.

Dal 2015 è in costruzione un nuovo reparto di maternità che si unirà alla clinica già esistente.
A fianco potete vedere una foto di Febbraio 2016. Per questo progetto stiamo dando supporto all’associazione Calcio Dilettanti e Solidarietà che sta per inviare alla missione tre container con piastrelle e altro materiale di costruzione. Manca molto e servono ancora tanti aiuti. Sud Chiama Nord si sta occupando di reperire il necessario per attrezzare la sala chirurgica.

Questa piccola comunità ha bisogno di esperti che prestino servizio nella clinica. Essa copre chilometri e chilometri di villaggi sprovvisti di un qualsiasi appoggio sanitario. Accedono ogni giorno circa 70 persone, di cui l'80% è formato da bambini al di sotto dei 14 anni. Cerchiamo ginecologhi e ostetriche per poter garantire supporto ai volontari del posto che possano lavorare in clinica o presso la maternità della struttura.

Se vuoi aiutarci in questo progetto

welcome